Viva la libertà

viva la libertà_chiara scattina

Questo, più che un post è un POST-IT. Sì, di quelli gialli che si attaccano sul frigo e ti ricordano le cose che è bene tenere a mente.

Stamattina, durante una passeggiata nel centro storico di Catania, ho scovato e comprato la stampa che vedete in foto, realizzata da una ragazza che si è letteralmente illuminata quando le ho detto che conoscevo questi orci per l’acqua, incisi con scritte e disegni dai detenuti del carcere di Torino (oggi visibili presso il Museo di Antropologia Criminale Cesare Lombroso).

Ecco, questa stampa riassume in un’immagine e in poche battute [•Viva la libertà • W pure tu •] il mio pensiero sulle tante -inutili- polemiche/manifestazioni di questi giorni sulle unioni civili. Aggiungo a corollario solo un’altra frase che condivido e che ho letto più volte sui social:

“Preoccupatevi degli uomini che vogliono uccidersi fra loro

piuttosto che di quelli che vogliono amarsi!”

Frase che estendo all’uomo inteso come essere umano, non solo al genere maschile e alle scelte legate alla sessualità.

Peace, Love & Freedom!

Martedì arriva il post settimanale, quello più corposo! A presto.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.