Un 2017 da esplorare

15857581_10210438317708533_1258895039_o

Catania, 5 Gennaio 2017

Ed eccomi qui, pronta a scrivere il primo articolo del 2017. Se avete letto i miei auguri per il 2016 sapete già che non credo nel passaggio da un anno “vecchio” ad uno “nuovo”, ma voglio comunque farvi e farmi degli auguri (che si sommano a quelli del 2016). Continua a leggere

Ogni posto è una miniera. Basta scavare

chiarascattina

Catania, 6 Dicembre 2016

Ogni tanto torno ad usare questo blog come fosse un diario e va bene così, perchè io sono così. Non voglio “vendervi” niente, voglio semmai che mi conosciate. Continua a leggere

Le critiche frenano il cambiamento

2159bis

Nella home page del mio”vecchio” sito primeggiava questa frase:

Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle. (Denis Waitley)

Continua a leggere

Il coraggio di camminare sul filo

redbull_chiarascattina

Sabato sera ho assistito ad un evento organizzato dalla Red Bull. Consisteva nel camminare e fare delle evoluzioni su dei cavi tesi tra un  palazzo ed un altro del centro storico di Catania senza alcuna imbracatura (chi mi segue anche su ••Instagram stories•• ne avrà visto un assaggio). Era una vera e propria gara perchè questi atleti sono stati valutati da una giuria per quel che facevano (si tratta di una competizione internazionale di slacklining freestyle, mica pizza e fichi) , ma agli occhi di noi spettatori erano TUTTI incredibilmente bravi ed incredibilmente folli! Continua a leggere

Ridisegnarsi

Ridisegnarsi_chiarascattina8

“Ridisegnarsi” è un’idea.

Un’idea proposta come fosse un gioco ed accolta con entusiasmo dai bambini del mio laboratorio fotografico.

Un’idea semplice. Volti bianchi e neri, colori per face painting bianchi e neri, pennelli e… briglie sciolte alla fantasia.

Un’idea che può essere declinata in altri mille modi e che sarà ogni volta diversa, se a realizzarla saranno occhi, mani e cuori diversi. Continua a leggere

Prenditi il tuo tempo

children_chiarascattina5

Anche questa settimana la mancanza di TEMPO mi stava facendo propendere per scrivere, più che un post, un POST-IT.

Ma visto che in queste settimane sono e sarò spesso “in lotta contro il tempo” ho deciso di scrivere un articolo proprio sull’importanza di prendersi del tempo per se stessi. Da bambini eravamo bravissimi a farlo, ricordi? Il tempo era scandito dai giochi, dai bisogni primari, dalle gioie semplici, dalla scoperta del mondo, dalla curiosità costante. Poi, crescendo – orologio al polso, agenda e smartphone alla mano – è diventato tutto più complesso e anche fare una semplice e sana PAUSA può farci avere la sensazione di PERDERE TEMPO. Proviamo a cambiare prospettiva? Continua a leggere

Osate cambiare, cercate nuove strade! Come uscire dalla comfort zone grazie alla fotografia.

 

5559

Se il titolo del post di questa settimana ti ha subito riportato alla mente le parole del Prof. Keating dell’Attimo Fuggente, siamo a cavallo. Se non è successo o se non hai mai visto l’Attimo Fuggente colma questa lacuna. Adesso! 😀 E parti da questa scena: Continua a leggere

Crea il tuo barattolo della felicità

5253f

È probabile tu ti sia già imbattuto in questa iniziativa, visto che è girata molto tra i vari blog e sui social, soprattutto ad inizio anno. Ma siccome ieri si è accesa quella scintilla che mi ha fatto dire: “dai Chiara, fallo anche tu! Crea il tuo barattolo della felicità!”, perchè non condividerlo qui?

L’idea nasce dalla scrittrice Elizabeth Gilbert. Riporto le sue parole perchè mi piace molto il modo in cui ci presenta questa sua pratica: Continua a leggere

Sappiamo regalare sorrisi?

children_chiarascattina18

E rieccomi qui, con un miniracconto della mia meravigliosa esperienza nelle Filippine (chiamarlo viaggio o vacanza sarebbe decisamente riduttivo).

Ti chiederai: perchè “mini”, allora, se è stato così incredibile quello che hai vissuto? Perchè voglio procedere per sottrazione ed arrivare alla nocciolo di ciò che di questa Terra voglio portare con me, nella vita privata e lavorativa. Continua a leggere

Anno “nuovo”

 

8583p

L’anno nuovo è iniziato da qualche giorno e – questo lo preciso subito – non credo ci sia un passaggio netto da un anno all’altro, né tantomeno credo nei buoni propositi che si è soliti fare proprio in vista di questo “passaggio”. Credo però in una continuità. Nei giorni, nei mesi e negli anni che passano. E se è vero che, come dice Rodari in una sua filatrocca

il giorno dopo il lunedì

sarà sempre un martedì […]

per il resto anche quest’anno 

sarà come gli uomini lo faranno.

non ci resta che rimboccarci le maniche e fare in modo che sia un buon anno!

Questo non toglie che sia comunque bello farsi degli auguri e quel che vi auguro per questo “nuovo” anno – e che auguro anche a me stessa – è tutto racchiuso in questa foto. Continua a leggere